Matrimonio in spiaggia

Matrimonio in spiaggia

Il matrimonio in spiaggia è ormai una consuetudine in molti paesi stranieri, in particolare in tutti quelli che costituiscono una meta esotica e appetibile per tantissime coppie di sposi: Caraibi, Maldive o semplicemente paesi in cui il matrimonio in spiaggia è una tra le tante consuetudini, come ad esempio gli  Stai Uniti.

In Sardegna il matrimonio in spiaggia  sta attraversando una fase di evoluzione.  Se prima era possibile celebrare soltanto una cerimonia simulata (la cerimonia effettiva veniva sempre  celebrata in comune), adesso in alcuni comuni sardi si ha la possibilità di celebrare un regolare matrimonio  (prevale il rito civile) nella spiaggia appartenente al comune stesso, quindi sia la celebrazione che la registrazione del matrimonio viene effettuata dal sindaco del comune prescelto, o da un suo rappresentante, nella spiaggia per la quale il comune ha emesso una delibera che autorizza la celebrazione stessa.

E’ inutile negare la particolarità di tale tipologia di matrimonio. Innanzitutto la celebrazione avviene all’aperto e in un contesto naturale bellissimo, discorso particolarmente valido per la nostra incantevole isola,  grazie alle meravigliose spiagge e al mare cristallino di cui possiamo godere. Colori accesi, profumi intensi della macchia mediterranea, l’odore e il meraviglioso fragore o sussurro del mare, un sole splendente o romanticissimi tramonti, sono tutti ingredienti che contribuiscono a rendere magici ed estremamente suggestivi i matrimoni che vengono celebrati in spiaggia in Sardegna. Unico neo, una burocrazia un po ostracista, purtroppo ancora presente  in diversi comuni sardi… Ma la situazione pare evolversi in meglio.

Un’ evoluzione in tale senso, significherebbe non soltanto ampliare notevolmente una fetta di business  per ora rimane significativamente ridotta a causa degli impedimenti burocratici che ne penalizzano il suo sviluppo, ma concedere a tantissime coppie di sposi l’opportunità di realizzare il proprio sogno. Quante ragazze e quante di noi, sono cresciute guardando Beautiful e sognando un matrimonio uguale a quello in cui Ridge sposava Brooke in spiaggia…  (E forse anche Taylor)!  Quanti sposi si sono incontrati in spiaggia per la prima volta e quanti amori estivi sono poi convolati a giuste nozze. Ognuno di noi, per un motivo o per l’altro, ha una spiaggia nel cuore, sia questa  piccolissima come quella di una caletta, o grande e bianca come quella di Chia o Villasimius. Poter celebrare il proprio matrimonio nella propria spiaggia del cuore sarebbe un po come chiudere un cerchio, dare completamento ai propri sogni, esattamente come noi avevamo immaginato.

Ma non possiamo dimenticare neanche i turisti… Chi non nasce sardo ma tuttavia finisce per riservare alla Sardegna un pezzo del suo cuore. C’è chi viene in vacanza e rimane ammaliato dai nostri bellissimi paesaggi, marini e non, c’è chi vede anche semplicemente una foto del nostro splendido mare su una rivista o un sito Internet e decide che sì, in Sardegna ci deve proprio andare!

Sarebbe stupendo poter offrire a tutte queste persone, la possibilità di rendere bellissima la celebrazione del loro matrimonio in una delle meravigliose spiagge della bellissima Sardegna. Sarebbe bello non negare loro un sogno, un desiderio, una possibilità. Sarebbe bello, ma soprattutto opportuno, offrire alla Sardegna un nuovo settore di sviluppo, nuovi mercati e nuovi target di clientela. Nuove opportunità.

Spero di potervi comunicare al più presto un’evoluzione veloce e positiva di questa situazione, e spero soprattutto che i vostri sogni possano presto prendere forma in un’incantevole spiaggia sarda. Ovviamente, all’allestimento dei vostri sogni, ci penserò io!

 

filled_under_lang